Foto del dirigibile USS Shenandoah ormeggiata alla USS Patoka

COD: 4387-613 Categorie: , ,

Descrizione

Foto del dirigibile USS Shenandoah ormeggiata alla USS Patoka, Narragansett Bay, RI – 8 agosto 1924. L’USS Shenandoah, (ZR-1), fu il primo di quattro giganteschi dirigibili rigidi costruiti per la Marina degli Stati Uniti ad essere utilizzato per la ricognizione della flotta. Gli altri tre dirigibili includevano la USS Los Angeles, la USS Akron e la USS Macon.
Quando fu completato nell’agosto del 1923, lo Shenandoah era lungo 680 piedi e largo 78 piedi e 9 pollici ed era in grado di trasportare idrovolanti.

Nel luglio del 1924, la USS Patoka fu modificata da oliatore di flotta a tender per dirigibili con l’aggiunta di un albero di ormeggio per dirigibili alto 125 piedi attaccato alla sezione poppiera della nave.
L’8 agosto 1924, la Shenandoah e la Patoka arrivarono a Rhode Island per condurre prove di attracco per dirigibili nella baia di Narragansett. Il Patoka ancorato nella baia appena fuori Prudence Island in una zona dove gli effetti delle maree mutevoli erano i più bassi. La Shenandoah, soprannominata la “Regina della flotta aerea” dalla stampa, ha navigato nelle vicinanze per diverse ore mentre migliaia di persone si allineavano lungo la costa o partivano su imbarcazioni da diporto per osservare.Infine lo Shenandoah planò verso il Patoka e tre linee furono lanciate dal muso dell’aeronave ai marinai in attesa in cima all’albero. Dopo che le cime sono state fissate, lo Shenandoah è stato lentamente tirato di prua all’albero da una serie di argani. Quello che segue è un estratto dal Woonsocket Call (RI), giornale datato 9 agosto 1924 che descrive la procedura di attracco: “ L’equipaggio dello Shenandoah, collaborando con i marinai sottostanti, guidò il grande dirigibile verso il suo luogo di riposo usando i motori nel due gondole avanti a intermittenza. A volte il naso dello Shenandoah si abbassava piuttosto bruscamente. Una chiglia regolare sarebbe stata ripristinata in breve tempo quando la poppa si sarebbe stabilizzata. Water Ballast è stato scaricato in due occasioni.
Il muso della nave gigante si avvicinò gradualmente all’albero del mattino. Un dispositivo di bloccaggio lo ha reso veloce. Lo Shenandoah, se i lunghi calcoli dei progettisti del sartiame non falliscono e l’aeronave resiste allo sforzo, dovrebbe, quando è in posizione all’albero, oscillare con la nave sottostante. Dopo l’ormeggio, la Patoka salpò con la Shenandoah fino a un punto circa a metà strada tra la Naval Training Station e la Melville Coaling Station.
L’intera operazione è durata circa un’ora.
Una volta assicurati al Patoka, 37 membri dell’equipaggio dello Shenandoah scesero attraverso l’albero fino al ponte del Patoka.
L’intero scopo del test era vedere se l’ancoraggio di un dirigibile in mare fosse fattibile. Il test, il primo del suo genere mai tentato dalla marina, è stato un successo.
È stato anche riportato nel Woonsocket Call che lo Shenandoah aveva sorvolato il Rhode Island l’autunno precedente. La Shenandoah fu persa il 3 settembre 1925 quando la nave incontrò condizioni meteorologiche avverse mentre passava sull’Ohio. 14 dei 43 membri dell’equipaggio a bordo sono stati uccisi.

DIMENSIONI FOTO CM. 25,5 X 18,5

(COD.4387-613)